Il posto dei libri

Loading Likes...

Alte e basse, da parete e da terra, iconiche o modulari non se ne può fare a meno. Un po’ di libri li abbiamo tutti, e c’è chi ne ha moltissimi. La mia biblioteca, per esempio, sfiora i 5000 volumi. Non sempre, però, possiamo permetterci una stanza indipendente riservata allo studio, meno che mai una biblioteca da castello di La Bella e la Bestia.

Ma i libri, in un modo o nell’altro fanno parte della nostra vita, lasciamo che invadano ( ordinatamente) la nostra casa perché, come diceva il buon Cicerone, una stanza senza libri è una stanza senz’anima.

Le soluzioni possibili sono moltissime e per tutti i gusti.

Si può usare il diffusissimo ed economico modulo Billy, ormai declinato in varie finiture, anche con ante per comporre pareti con vari usi. Con i moduli top di può arrivare a 240 cm di altezza, mentre per le larghezze si può scegliere tra 40, 60 e 80 cm. Ha un solo vero vincolo: la mensola centrale fissa, mentre le altre possono essere poste all’altezza che si desidera e così adattarle ai libri.

In questo caso 4 moduli Billy da 40 cm.  sono stati usati nella camera di una ragazza per accogliere con varie altezze, libri, quaderni, album, oggetti. Le diverse altezze e la disposizione dei libri in verticale e in orizzontale rendono dei moduli assolutamente neutri molto personali.

Con un budget più alto ma non stratosferico ( circa 2000 euro per una parete di quasi 5 metri e un’altezza di 260 cm) Zalf offre la possibilità di moduli molto flessibili, senza vincoli nella posizione dei ripiani, con un’ottima finitura bianca.

In questa foto 4 moduli da 60 cm occupano lo spazio tra due finestre. Quella nella foto costituisce la libreria secondaria, rispetto alla prima più grande che si estende per 5 metri.

Per bilioteche meno impegnative si posssino usare librerie e mensole a parete come queste:

Tutte e molte altre si possono trovare anche con offerte significative su

Per chi volesse sognare, consiglio la lettura di un articolo su 28 bellissime librerie pubblicato su www.houzz.it

 

Buona lettura. Io intanto mi ritiro nel mio angolino